Seminare i piselli, fino ai primi di aprile

Seminare i piselli, fino ai primi di aprile

|
Vita in Campagna

Dalla metà di febbraio e per tutto marzo seminate a righe in pieno campo

Procedete alla semina dei piselli dopo aver lavorato il terreno sino a una profondità di circa 25-30 cm e aver sminuzzato le zolle più grossolane. Seminate in piccoli solchi profondi 2-3 cm, tenendo una distanza di 3-5 cm tra un seme e l’altro. A seconda della varietà che avete scelto, cioè se nana, semirampicante o rampicante, dovete tenere rispettivamente tra le file una distanza di 40-50, 60-80 e 100-120 cm. Solo nel caso abbiate seminato varietà semirampicanti e rampicanti installate lungo la fila ramaglie o una rete dove possano arrampicarsi le piante.

Tenete moderatamente umido il terreno sin quasi al momento della raccolta, che avviene nella maggior parte delle varietà nane in un’unica passata; nelle semirampicanti e rampicanti la raccolta va invece eseguita in più volte, poiché la maturazione dei baccelli è scalare. Per sapere quando raccogliere, aprite alcuni baccelli per verificare le dimensioni dei piselli, che devono riempire bene il baccello ed essere dolci.