Ripulite il giardino dalle erbe infestanti

Ripulite il giardino dalle erbe infestanti

|
Vita in Campagna
Per mantenersi in tutta la loro bellezza, nel corso della buona stagione i giardini  vanno tenuti liberi dalle erbacce. Questo è poi il periodo per l’impianto delle specie annuali

Passato il rischio delle gelate tardive, specie nel Nord Italia, si può eseguire la piantagione in piena terra delle piante annuali, come il fiordaliso, la cosmea e la calendula, precedentemente trasferite in vasetto dopo la semina effettuata in un cassone. Ma un’operazione che andrà eseguita nel corso di tutta la buona stagione e con regolarità è il diserbo manuale per l’eliminazione delle erbe infestanti, una mansione un po’ noiosa ma indispensabile per mantenere belle e in salute le vostre piante.
Operate con una zappetta oppure direttamente con le mani in vicinanza dei cespi, cercando di estrarre per intero gli apparati radicali delle erbe rimosse.
Un buon consiglio è quello di dare spazio nel vostro giardino alle perenni cosiddette «tapezzanti», preziose piante coprisuolo capaci di inibire quasi completamente la crescita delle infestanti.

Tra le più adatte al pieno sole vi consigliamo Gypsophila cerastioides, Stachys lanata, Potentilla neumaniana;

Tra quelle adatte a mezz’ombra Ajuga reptans, Lysimachia nummullaria, Saxifraga stolonifera, Tiarella wherrii.

Il fiordaliso è una pianta annuale che può essere messa a dimora in piena terra in primavera.

IlFiordaliso - Centaurea cyanus