Parco Giardino Sigurtà

Parco Giardino Sigurtà

|
Andreas STIHL S.p.A.

Un’altra bella stagione è alle porte e, si sa, la primavera porta con sé la voglia di passare intere giornate all’aria aperta. La primavera è anche la stagione ideale per visitare grandi giardini, che di sicuro non mancano nel nostro Bel Paese. Da nord a sud si possono trovare giardini pubblici e privati che, durante questa stagione, ci regalano colori e profumi indescrivibili.

Uno tra i più bei giardini del nord Italia è sicuramente il Parco Giardino Sigurtà. Situato alle porte di Valeggio sul Mincio (VR) il Giardino Sigurtà vanta numerosi punti di interesse: il Viale delle Rose, i giardini acquatici, l’eremo, la panchina degli innamorati, una fattoria didattica e molto altro, anche se la vera attrazione rimane la fioritura delle sue numerose specie di fiori.

La storia del Parco ha origini antiche, risalenti agli inizi del 1400 anche se la famiglia Sigurtà ne è proprietaria dal 1941. Grazie alla passione e devozione di Giuseppe Carlo Sigurtà, il Parco Giardino fu abbellito e crebbe anche nelle dimensioni: da 22 ettari originari assunse nel tempo le dimensioni attuali di 60 ettari.

Ad oggi vanta di numerosi premi e ogni anno, da marzo a novembre, centinaia di migliaia di visitatori di diverse nazionalità visitano il Parco per godere dell’incantevole paradiso terreste che si è preservato nella storia e che viene mantenuto e valorizzato giorno dopo giorno.