Ogni quanti giorni occorre tagliare il prato?

Ogni quanti giorni occorre tagliare il prato?

|
Vita in Campagna

Per conservare la bellezza e favorire la longevità del tappeto erboso, è necessario garantire la giusta regolarità dei tagli. Da questo punto di vista aprile, assieme a marzo, è il periodo più impegnativo.
Quanto alla frequenza dei tagli, essa dipende dalla velocità di accrescimento dell’erba e a ogni taglio vi consigliamo di non asportare più del 30-40% (circa 1/3) dell’altezza dell’erba.
Rispettando questa regola e quindi per essere mantenuto a un’altezza di 4-4,5 centimetri, ad aprile in particolare il tappeto erboso, deve essere tagliato mediamente ogni 4-5 giorni.

.

13 04 01 prato

Per conservare la bellezza e favorire la longevità del tappeto erboso è necessario garantire la giusta regolarità dei tagli.