I primi lavori nell’orto

I primi lavori nell’orto

|
Vita in Campagna

Già partire da marzo i lavori nell’orto richiedono sempre maggiore impegno, perché inizia o prosegue il ciclo di coltivazione di molte piante orticole che forniranno i loro prodotti dalla primavera avanzata all’autunno.

Un tassativo suggerimento per questo periodo è quello di non di effettuare la lavorazione preliminare del terreno quando è ancora bagnato o molto umido, specialmente in presenza di suoli compatti o tendenti al compatto.
Inoltre, prima di iniziare le nuove coltivazioni, curate in modo particolare gli strati più superficiali del terreno, soprattutto se è «pesante» (cioè ricco di argilla) e dovete affidargli semi molto minuti come quelli delle carote, delle lattughe, delle cicorie.