Erba – il tappeto verde naturale

Il prato è un’oasi verde di benessere personale, porta un pezzo di natura nella nostra vita quotidiana. Le superfici erbose sono un quarto dell’intera superficie terrestre. Il prato evita l’erosione del terreno, diminuisce la produzione di polvere, attenua il rumore, regola la temperatura, depura l’aria. Un prato è formato da un insieme di innumerevoli varietà erbose che, attraverso la fotosintesi, migliorano il microclima contribuendo a dare effettivamente quel senso di fresco che caratterizza le superfici erbose.

Superfici a prato intatte offrono vantaggi considerevoli per l’ambiente, sono importanti produttori di ossigeno. Circa 300 m2 di superficie a prato intatta nel periodo di crescita coprono infatti il fabbisogno di ossigeno giornaliero di una famiglia composta da quattro persone. Il prato comunque è molto più di sola erba. Seguendo alcuni importanti accorgimenti anche gli hobbisti del giardinaggio potranno sempre godere di un bel verde.

In questo articolo trovate suggerimenti su come far diventare il Vostro prato un piccolo “miracolo verde” e potete contribuire a migliorare continuamente la qualità della vostra vita e di quella altrui in virtù del nostro motto “il prato diventa un piacere”.

Buona lettura!

 

Non solo verde

Un prato è come un grande organismo a disposizione di tutti. È composto da innumerevoli specie erbose che danno tutte il loro prezioso contributo e ospita numerosi animali e piccolissimi esseri viventi, che in esso trovano alimento e spazio vitale. Un tappeto verde abbellisce il giardino, facendolo apparire da subito molto più grande, poiché il prato trasmette una sensazione di spazio libero. Il verde può essere percepito con tutti i sensi. La vista rilassante, il profumo dell’erba appena tagliata, la sensazione di fresco e morbidezza del prato a contatto coi piedi nudi, il sapore d’altri tempi dell’acetosella e sentire letteralmente crescere l’erba… La cura del prato non è scontata. I tappeti erbosi devono soddisfare le esigenze più disparate, a seconda del loro impiego in prossimità dell’abitazione, in parchi o in prossimità della piscina, come terreno di gioco negli impianti sportivi oppure come verde sulle isole spartitraffico o ai bordi delle strade.
Un giardino familiare spesso è anche spazio di gioco che comprende una bella superficie a prato dove non stonano pratoline, denti di leone o trifogli.
Non esiste quasi nessun altra specie vegetale, da cui si pretende così tanto come dalle diverse varietà erbose. Pur essendo sottoposte ad un calpestio continuo, devono comunque “rallegrare“ il nostro sguardo.

 

Di che prato si deve trattare?

 

 

 

 

 

 

 

Viking Garden

Il motto per il marchio VIKING Garden è “Ama il tuo prato ” . Dal 1981 sviluppiamo e produciamo rasaerba  per la cura del prato.

Vedi tutti gli articoli di questo autore

Correlati