Come eliminare il muschio dal prato? Segui i suggerimenti dell’esperto!

Come eliminare il muschio dal prato? Segui i suggerimenti dell’esperto!

|
Andreas STIHL S.p.A.

All’inizio dell’autunno nel prato si possono formare qua e là dei cuscini di muschio.

Muschio

Il muschio si sviluppa soprattutto nei terreni poco fertili e poveri di elementi nutritivi, acidi, compatti e situati in zone ombreggiate e molto umide.

Per eliminare il muschio, devi intervenire con tempestività.

Ecco cosa fare:

  1. distribuisci direttamente nell’area interessata del solfato di ferro (alle dosi di 50-100 grammi per metro quadro);
  2. dopo pochi giorni il muschio assumerà un colore scuro;
  3. quando il muschio sarà imbrunito, rimuovilo con l’aiuto di un rastrello;
  4. una volta eliminato il muschio ti consigliamo di concimare il prato attorno alla zona rimasta «spelacchiata» distribuendo nitrato ammonico-27 (8-10 grammi per metro quadro), in modo che l’erba sia stimolata a chiudere il «buco» lasciato dal muschio.