cliegio Credits fotografia

Albero di ciliegio: 8 cose da sapere

l ciliegio (Prunus avium) è una specie longeva e caratterizzata da fioriture meravigliose; è una delle più belle piante da frutto. Ha una struttura di rami molto elegante, in primavera si carica di fiori candidi.
La pianta ha una diffusione molto elevata, i semi vengono dispersi grazie agli uccelli che si nutrono dei suoi frutti. L’’uomo ha sempre usato le piante di ciliegio non solo per i frutti ma anche per il legno. Il ciliegio è poi ampiamente usato nei giardini e nei parchi nelle sue varietà da fiore, spettacolari in primavera e nuovamente in autunno quando il fogliame diventa vivacemente colorato di rosso e di giallo.

La coltivazione:

1. Il ciliegio si sviluppa rapidamente e cresce sano se il terreno non è troppo argilloso e umido, teme i ristagni idrici.

2. Richiede pochi tagli, infatti la potatura si limita a equilibrare la vegetazione e sfoltire il centro dell’’ albero. Si tratta di piante molto vigorose, per questo necessitano di ampio spazio soleggiato.

3. Da non dimenticare il fatto che le varietà di ciliegio non sono autofertili, per fruttificare necessitano di varietà impollinatrici poste in prossimità.

4. Teme le gelate tardive ma non freddo invernale; le piogge eccessive sono estremamemente periocolose.

Le avversità:

Il ciliegio è sensibile a numerose avversità che possono provocare una drastica perdita del raccolto o addirittura compromettere la sua stessa vita;

5. alcuni funghi danneggiano la struttura della pianta e si diffondono sui frutti compromettendo il raccolto

6. la ruggine (causata da funghi) provoca ingiallimenti e precoci cadute del fogliame e la monilia;

7. i freddi tardivi possono essere dannosi per il ciliegio in quanto creano spaccature nella corteccia favorendo così lo scoppio di infezioni fungine

Ciliegia come rimedio naturale

8. La ciliegia è un toccasana per la vostra salute, infatti:
– hanno un ridotto apporto calorico;
– favoriscono la digestione e l’attività del fegato;
– hanno un elevato contenuto di polifenoli, per questo depurano e disintossicano l’organismo;
– contrastano la stipsi
– sono ricche di vitamina A stimolante della crescita;
– aiutano a conservare la pelle contenendo la vitamina PP;
– Sfruttare le proprietà leggermente lassative, diuretiche, depurative della tisana fatta con i piccioli delle ciliegie;
– contrasta l’artrite e le malattie cardiovascolari;
– le ciliegie svolgono un’azione antidolorifica; – conserva la salute dell’’ apparato cardiocircolatorio grazie agli antociani (i pigmenti rossi)
– ricca fonte, oltre che di vitamine anche di sali minerali (potassio, calcio, ferro).

Giardinaggio

Dalla carta al web Giardinaggio è la prima piattaforma multimediale dedicata al mondo del giardinaggio e dell’orto in Italia; indispensabile per chi ama il verde fai-da-te, con approfondimenti, itinerari tematici, progettazioni di giardini e sopratutto tanti consigli pratici dai più grandi protagonisti del settore.

Vedi tutti gli articoli di questo autore

Correlati