agrumi

Agrumi: le proprietà benefiche per la nostra salute

Nel periodo invernale sulle nostre tavole non possono mancare cestini pieni di agrumi. Ma da dove derivano? E quali sono le loro proprietà benefiche?

Origine degli agrumi

Gli agrumi sono originari prevalentemente dell’Asia orientale e meridionale, come India, Birmania, Indocina e Giappone e sono frutti di un gruppo di piante sempreverdi appartenenti al genere Citrus. Il loro nome deriva dal sapore “agro” – amaro- dei loro frutti. Le prime coltivazioni di agrumi nel nostro Bel Paese risalgono all’anno 1200. La leggenda narra che Ercole, l’eroe greco, abbia diffuso piantagioni di agrumi dopo l’uccisione del mostro che custodiva gelosamente la loro coltivazione nel giardino delle Esperidi. In botanica infatti gli agrumi sono chiamati “esperidi”.

Tipologia e utilizzo

Le piante degli agrumi sono sempreverdi caratterizzati da un fusto dritto e liscio, una fitta chioma e pochi fiori che si alternano con foglie lisce e verdi. I loro frutti sono ovali o tondeggianti, con una buccia non commestibile nella maggior parte dei casi che nasconde al suo interno profumati e succosi spicchi. I più famosi sono arancia, limone, mandarino, bergamotto, cedro e pompelmo con i loro ibridi. L’utilizzo del frutto degli agrumi è il più disparato: primo fra tutti la cucina come frutto o all’interno di dolci, gelati, liquori. L’estrazione degli oli essenziali è impiegato anche nell’industria farmaceutica e in profumeria.

Le proprietà benefiche

Numerose sono le proprietà benefiche degli agrumi. Prima fra tutte sono indicati per prevenire e curare raffreddori e influenza come altre malattie infettive. Sono frutti dissetanti contengono molta acqua e piccole quantità di zucchero. Sono energetici e ricchi di sali minerali e vitamine tra cui le più importanti sono la vitamina C e la vitamina A. Il re degli agrumi è senza dubbio il limone: particolarmente consigliato per la sua capacità di abbassare il livello di zuccheri nel sangue, è anche diuretico, dissetante, battericida, tonico del sistema nervoso. Combatte raffreddore, mal di gola, artrite e reumatismi.

Leggi anche

Correlati