I 5 segnali di una catena da affilare

Una motosega può offrire la massima prestazione nel taglio solo se ha la catena affilata. Vi spieghiamo come fare a capire quando una catena è da affilare.

Anche la migliore delle catene perde gradualmente la sua affilatura. In questo caso il lavoro diventa più faticoso e la motosega è destinata a rovinarsi.

Dovete fare attenzione ai seguenti segnali:

  • La catena non entra da sola nel legno. Per tagliare va esercitata una pressione sul motore.
  • Nel caso di un taglio dritto o trasversale, vale a dire nel caso di un taglio perpendicolare al legno, la catena produce una segatura fine anziché trucioli.
  • Nonostante la catena sia lubrificata e tesa correttamente, durante il taglio si genera del fumo.
  • La motosega tende verso una direzione particolare e il taglio risulta storto. Questo indica nello specifico che i denti della catena sono da affilare da un lato o che presentano lunghezze irregolari.
  • La motosega crepita e singhiozza durante il taglio. Diventa difficile fare un taglio preciso.

Se mentre lavorate con la vostra motosega notate i segnali descritti sopra, significa che la catena deve essere affilata o addirittura cambiata.

Gli indicatori che ti guidano nell’affilatura della catena

Ogni motosega a catena STIHL dispone dei cosiddetti riferimenti per l’assistenza e l’usura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riferimenti per l’assistenza all’affilatura di una motosega a catena STIHL

  1. Riferimento per il corretto angolo di affilatura del tagliente del tetto e per la lunghezza minima del dente: se nella riaffilatura si raggiunge questo riferimento si deve sostituire la catena.
  2. Riferimento per il corretto angolo del tagliente laterale e per la lunghezza minima del dente.
  3. Riferimento per il corretto angolo del limitatore di profondità e riferimento di usura. La limatura del limitatore di profondità deve essere svolta parallelamente a questo riferimento.
  4. Riferimento di controllo per l’usura delle superfici di scorrimento del dente (piede del dente). Il consumo uniforme parallelo al riferimento indica una normale usura dovuta all’utilizzo.
Leggi anche

Andreas STIHL S.p.A.

Dal 1926 STIHL fa dell’innovazione il motore della propria crescita. Da allora, infatti, sono state brevettate oltre 1.500 invenzioni. Oggi 500 persone lavorano, esclusivamente, a tempo pieno, nel centro ricerca e sviluppo del Gruppo che si trova in Germania, a Stoccarda. Nel corso degli anni la gamma dei prodotti è stata notevolmente ampliata arrivando ad […]

Vedi tutti gli articoli di questo autore

Correlati